MARCO SALAMI, OTTIMO SECONDO AL GIRO DELLE MURA DI FELTRE

Il Giro delle Mura – Trofeo Cassa Rurale, è stato vinto da Ezekiel Kemboi, medaglia d’oro nei 3.000 siepi alle Olimpiadi di Atene nel 2004 e a Londra nel 2012, con il tempo di 26’57’’: alle sue spalle Marco Salami che ha portato Oxyburn sul secondo gradino del podio.

 

FELTREUna gara veloce e spettacolare che si è decisa nell’ultimo giro, quando Kemboi, dopo essere stato in compagnia di Marco Najibe Salami, ha deciso di accelerare per andare a tagliare il traguardo a mani alzate: è quanto è successo ieri, domenica 27 agosto 2017, in occasione del Giro delle Mura di Feltre, gara interamente vissuta sulla sfida tra Kemboi e Salami.

Marco Salami secondo al Giro delle mura

Subito dopo il via è un gruppetto formato da Kemboi, Salami, Sammy Kipngetich e Marouan Razine a fare l’andatura: quando mancano due giri all’arrivo, il gruppetto dei battistrada si allunga dopo le accelerate di Kemboi e di Salami e, al suono della campana dell’ultimo giro, Kemboi è ancora spalla a spalla con Salami. L’ultimo giro registra velocità impressionanti, Kemboi inizia a sentire il profumo della vittoria e dando un’accelerata importante guadagna quei pochi metri che lo incoronano per la seconda volta re del Giro della Mura.

 

Conferma quindi la seconda posizione Marco Najibe Salami mentre Sammy Kipngetich è terzo; ai piedi del podio Marouan Razine e Yohanes Chiappinelli. Con questa eccellente, ennesima prestazione Salami è, quindi, riuscito a portare Oxyburn anche ieri con sé sul podio.

Podio del giro delle Mura di Feltre